10/07/2020 - Quinto turno di sorveglianza entomologica (2020)

conta sorv 5

Questa settimana si è concluso il quinto turno di sorveglianza entomologica della stagione sulla circolazione dei virus West Nile e Usutu.
Zone sorvegliate: monferrato, cuneese e torinese settentrionali, alessandrino occidentale, vercellese meridionale, astigiano e biellese.
In 32 stazioni sono stati catturati 2.282 esemplari raggruppati in 71 pool che saranno analizzati la prossima settimana dall'IZS di Torino.

 

Pagina aggiornata a luglio 2020

09/07/2020 - West Nile Virus stagione 2020 (2° aggiornamento Centro Nazionale Sangue)

WNV 2020 0709

A seguito del riscontro di positività per West Nile Virus (WNV) in pool di zanzare nel comune di Roccabianca (provincia di Parma), segnalato dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna (IZSLER), la Struttura di Coordinamento per le Attività Trasfusionali della Regione Emilia-Romagna, ha disposto l'introduzione del test NAT per WNV sulle donazioni di sangue ed emocomponenti raccolte nella predetta provincia.

 

Pagina aggiornata a luglio 2020

08/07/2020 - La distribuzione delle altre zanzare invasive (cartografie ECDC maggio 2020)

aedes koreicus 2020 05

Tra le specie di zanzare invasive in espansione in Europa troviamo anche Aedes koreicus ed Aedes japonicus.

Negli ultimi 12 mesi, la prima appare ormai insediata anche in provincia di Genova e nel krais di Krasnodar (Russia), mentre risulta introdotta in Crimea e nelle regioni slovene di Goriska e Podravska, portando a 17 il numero delle unità amministrative europee in cui è stata almeno segnalata.

La seconda, nello stesso periodo risulta essersi insediata in provincia di Belluno, in tutta la Slovenia, nelle Asturie (Spagna), in Lussemburgo, nei distretti tedeschi di Dusseldorf, Trier e Giessen e negli stati federali austriaci del Oberosterreich, del Niederösterreich, di Salzburg e di Vienna. Risulta poi introdotta in tutta la Bosnia-Erzegovina, nel distretto serbo di Sremski e in Cantabria (Spagna).

Stabile invece Aedes atropalpus, introdotta solo in 2 province dei Paesi Bassi (Noord Brabant e nel Limburg) e in regressione Aedes aegypti, la più pericolosa del gruppo, eradicata da alcune serre del Drenthe e del Gelderland (sempre Paesi Bassi) in cui era stata accidentalmente introdotta.

 

Pagina aggiornata a luglio 2020

07/07/2020 - La distribuzione della zanzara tigre (cartografie ECDC maggio 2020)

aedes albopictus 2020 05

Dalle carte di distribuzione europea delle zanzare invasive, recentemente aggiornate dall'ECDC e dall'EFSA, risulta che la zanzara tigre (Aedes albopictus) ha ulteriormente espanso il suo areale.

Nell'ultimo anno si è infatti insediata stabilmente anche in alcune zone dove fino al 2019 risultava solo come "introdotta" o non era ancora stata cercata e/o trovata. Si tratta complessivamente di 31 unità amministrative di 7 Paesi: 2 distretti del Portogallo (Tamega e Faro), 4 province della Spagna (Cadiz, Huesca, Teruel e Zaragoza), 15 dipartimenti della Francia centrale (Charente-Maritime, Loire Atlantique, Deux Sèvres, Vienne, Charente, Houte Vienne, Creuse, Puy de Dôme, Côte-d'Or, Nièvre, Cher, Seine et Marne, Essonne, Yvelines, Haute Savoie), il land tedesco del Thuringen, le ultime 3 prefetture "libere" dell'Albania (Kukës, Dibër e Korçës), 2 regioni della Slovenia (Savinjska e Posavska) e 4 distretti rumeni (Bihor, Mehedinți, Giurgiu e Ilfov).

Si è inoltre introdotta, senza ancora raggiungere lo status di "insediata", in altre 4 province spagnole (Sevilla, Cordoba, Badajoz e Caceres).

In Italia la zanzara tigre non risulta insediata solo in provincia di Isernia. Questo non significa che lì non vi sia, ma che nessuno l'ha mai cercata o se lo ha fatto e l'ha trovata non lo ha comunicato alle due istituzioni europee.

 

Pagina aggiornata a luglio 2020

06/07/2020 - West Nile Virus stagione 2020 (1° aggiornamento Centro Nazionale Sangue)

WNV 2020 0307

A seguito del riscontro di positività per West Nile Virus (WNV) in pool di zanzare nel comune di Crema (provincia di Cremona), segnalato dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna (IZSLER), la Struttura di Coordinamento per le Attività Trasfusionali della Regione Lombardia, ha disposto l’introduzione del test NAT per WNV sulle donazioni di sangue ed emocomponenti raccolte nella predetta provincia.

 

Pagina aggiornata a luglio 2020

03/07/2020 - Quarto turno di sorveglianza entomologica (2020)

conta sorv 4

Questa settimana si è concluso il quarto turno di sorveglianza entomologica della stagione sulla circolazione dei virus West Nile e Usutu.
Zone sorvegliate: torinese e cuneese meridionali, alessandrino orientale, vercellese settentrionale, novarese e verbano-cusio-ossola.
In 34 stazioni sono stati catturati 9.664 esemplari raggruppati in 114 pool che saranno analizzati la prossima settimana dall'IZS di Torino.

 

Pagina aggiornata a luglio 2020

29/06/2020 - Le zanzare non trasmettono il virus SARS-CoV-2

covid 19 zanzare 02

Uno studio sperimentale congiunto fra l'Istituto Superiore di Sanità (ISS) di Roma e l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe) ha dimostrato che le zanzare non trasmettono il virus SARS-CoV-2.

I team di entomologi, virologi e biologi molecolari dei due Istituti hanno condiviso il protocollo della sperimentazione e hanno testato la "competenza vettoriale" cioè la capacità di trasmettere attivamente il virus della zanzara tigre (Aedes albopictus) e della zanzara comune (Culex pipiens).

Alle zanzare stabulate in laboratori di alta sicurezza (BSL3) è stato fornito un pasto di sangue infetto con alte dosi del virus SARS-CoV-2. Il virus non è stato in grado di replicarsi nel corpo delle zanzare e alla fine dello studio tutti gli insetti sono risultati negativi al SARS-CoV-2.

I risultati dettagliati e definitivi saranno a breve organizzati da ISS e IZSVe per la pubblicazione su riviste internazionali.

Per maggiori informazioni consultate:
la pagina "COVID-19, le zanzare non trasmettono il virus" dell'Istituto Superiore di Sanità;
la pagina "COVID-19, le zanzare non trasmettono il virus" dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.

 

Pagina aggiornata a giugno 2020

26/06/2020 - Terzo turno di sorveglianza entomologica (2020)

conta sorv 3

Questa settimana si è concluso il terzo turno di sorveglianza entomologica della stagione sulla circolazione dei virus West Nile e Usutu.
Zone sorvegliate: cuneese, biellese, monferrato e torinese settentrionali, alessandrino occidentale, vercellese meridionale e astigiano.
In 32 stazioni sono stati catturati 2.598 esemplari raggruppati in 74 pool che saranno analizzati la prossima settimana dall'IZS di Torino.

 

Pagina aggiornata a giugno 2020

23/06/2020 - Le specie di zanzara scoperte e classificate sono aumentate. Ad oggi ce ne sono ben 3.579

Anopheles lindesayi

Salgono a 3.579 le specie note di zanzara. Negli ultimi mesi alcuni tassonomisti hanno infatti rivisto la classificazione di varie sottospecie di zanzara del Bhutan e le hanno elevate al rango di specie (An. benguetensis, An. cameronensis, An. japonicus e An. pleccau, prima tutte appartenenti alla specie An. lindesayi), ma soprattutto hanno descritto ben 5 nuove specie americane: Culex columnaris, Cx. comptus, Cx. longisetosus, Cx. longistylus e Cx. spinifer.

 

Pagina aggiornata a giugno 2020

22/06/2020 - West Nile Virus stagione 2020 (aggiornamento ECDC)

ECDC WNF 1706

Dall'inizio della stagione di trasmissione e sino al 17 giugno 2020, gli Stati membri dell'Unione Europea hanno segnalato un caso umano confermato nel distretto di Buzau in Romania. Non sono stati segnalati altri casi dai paesi limitrofi.

 

Pagina aggiornata a giugno 2020

19/06/2020 - Secondo turno di sorveglianza entomologica (2020)

conta sorv 2

Questa settimana si è concluso il secondo turno di sorveglianza entomologica della stagione sulla circolazione dei virus West Nile e Usutu.
Zone sorvegliate: torinese e cuneese meridionali, alessandrino orientale, vercellese settentrionale, novarese e verbano-cusio-ossola.
In 34 stazioni sono stati catturati 4.355 esemplari raggruppati in 77 pool che saranno analizzati la prossima settimana dall'IZS di Torino.

 

Pagina aggiornata a giugno 2020

12/06/2020 - Primo turno di sorveglianza entomologica (2020)

conta sorv 1

Questa settimana si è concluso il primo turno di sorveglianza entomologica della stagione sulla circolazione dei virus West Nile e Usutu.
Zone sorvegliate: cuneese, biellese, monferrato e torinese settentrionali, alessandrino occidentale, vercellese meridionale e astigiano.
In 32 stazioni sono stati catturati 898 esemplari raggruppati in 50 pool che saranno analizzati la prossima settimana dall'IZS di Torino.

 

Pagina aggiornata a giugno 2020