28/09/2020 - West Nile Virus stagione 2020 (6° aggiornamento ECDC)

ecdc wnf 2409

Dall'inizio della stagione di trasmissione e sino al 24 settembre 2020, gli Stati membri dell'Unione Europea hanno segnalato 243 casi umani confermati di infezione da West Nile virus e 28 persone decedute, 123 in Grecia (di cui 19 decessi), 67 in Spagna (di cui 6 decessi), 41 in Italia (di cui 3 decessi), 5 in Germania, 4 in Romania e 3 in Ungheria.
Nessun caso è stato notificato dai paesi limitrofi.

Inoltre, sono stati identificati 127 focolai tra gli equidi. Questi focolai sono stati segnalati da Spagna (99), Germania (12), Italia (11), Francia (3), Ungheria (1) e Portogallo (1) attraverso il Sistema di notifica delle malattie animali (ADNS) della Commissione Europea. 

Nessun focolaio tra gli uccelli è stato segnalato tramite ADNS.

 

Pagina aggiornata a settembre 2020

25/09/2020 - Sorveglianza integrata del West Nile e Usutu virus, bollettino n. 10 del 24 settembre 2020

Bollettino WND 2020 10 3

Dall'inizio di giugno 2020 sono stati segnalati in Italia 43 casi umani confermati di infezione da West Nile Virus (WNV), di questi 32 si sono manifestati nella forma neuro-invasiva (24 in Lombardia, 5 in Emilia Romagna, 3 in Piemonte), 3 casi come febbre confermata (3 in Lombardia), 8 casi identificati in donatori di sangue (4 in Piemonte, 2 in Emilia Romagna, 2 in Lombardia).
Tra i casi sono stati riportati 3 decessi (1 Piemonte e 2 in Lombardia).
Nello stesso periodo non sono stati segnalati casi di Usutu virus.

La sorveglianza veterinaria in cavalli, zanzare, uccelli stanziali e selvatici, ha confermato la circolazione del WNV in Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Sardegna. Le analisi molecolari eseguite nell'ambito della sorveglianza entomologica e sull'avifauna hanno identificato la circolazione del Lineage 2 del WNV

Per maggiori informazioni, consultare il bollettino periodico n. 10 del 24 settembre 2020.

 

Pagina aggiornata a settembre 2020

24/09/2020 - Quindicesimo turno di sorveglianza entomologica (2020)

conta sorv 15

Questa settimana si è concluso il 15° turno di sorveglianza entomologica della stagione per l'individuazione della circolazione dei virus West Nile e Usutu.
Zone sorvegliate: Monferrato, cuneese e torinese settentrionali, alessandrino occidentale, vercellese meridionale, astigiano e biellese.
In 26 stazioni sono stati catturati 96 esemplari raggruppati in 14 pool che saranno analizzati la prossima settimana dall'IZS di Torino.

 

Pagina aggiornata a settembre 2020

21/09/2020 - Situazione arbovirosi in Italia, rapporto n. 1 del 2020

01 Dengue 2020

Sono online i nuovi rapporti del sistema di sorveglianza nazionale integrata delle arbovirosi relativi al periodo 1 gennaio - 31 agosto 2020. Durante questi 8 mesi il sistema di sorveglianza ha segnalato:
- 27 casi di Dengue (19 associati a viaggi all'estero, 8 autoctoni e nessun decesso);
- 3 casi di Chikungunya (tutti legati a viaggi all'estero e nessun decesso);
- 3 casi di Zika (tutti associati a viaggi all'estero e nessun decesso).

Chi volesse maggiori informazioni, può trovarle a questo link: Sistema nazionale di sorveglianza delle arbovirosi: i bollettini periodici (Epicentro - Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica). 

 

Pagina aggiornata a settembre 2020

21/09/2020 - Sorveglianza integrata del West Nile e Usutu virus, bollettino n. 9 del 17 settembre 2020

Bollettino WND 2020 09 3

Dall'inizio di giugno 2020 sono stati segnalati in Italia 42 casi umani confermati di infezione da West Nile Virus (WNV), di questi 31 si sono manifestati nella forma neuro-invasiva (23 in Lombardia, 5 in Emilia Romagna, 3 in Piemonte), 3 casi come febbre confermata (3 in Lombardia), 8 casi identificati in donatori di sangue (4 in Piemonte, 2 in Emilia Romagna, 2 in Lombardia).
Tra i casi sono stati riportati 3 decessi (1 Piemonte e 2 in Lombardia).
Nello stesso periodo non sono stati segnalati casi di Usutu virus.

La sorveglianza veterinaria in cavalli, zanzare, uccelli stanziali e selvatici, ha confermato la circolazione del WNV in Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Sardegna. Le analisi molecolari eseguite nell'ambito della sorveglianza entomologica e sull'avifauna hanno identificato la circolazione del Lineage 2 del WNV.
Sono in corso di conferma positività riscontrate in provincia di Biella.

Per maggiori informazioni, consultare il bollettino periodico n. 9 del 17 settembre 2020.

 

Pagina aggiornata a settembre 2020

18/09/2020 - Quattordicesimo turno di sorveglianza entomologica (2020)

conta sorv 14

Questa settimana si è concluso il 14° turno di sorveglianza entomologica della stagione per l'individuazione della circolazione dei virus West Nile e Usutu.
Zone sorvegliate: torinese e cuneese meridionali, alessandrino orientale, vercellese settentrionale, novarese e verbano-cusio-ossola.
In 26 stazioni sono stati catturati 353 esemplari raggruppati in 42 pool
Dalle analisi effettuate nei laboratori di Torino dell'IZS PLV è stato riscontrato il virus Usutu, in due pool di zanzare, uno nella provincia di Alessandria e uno in quella di Novara.

 

Pagina aggiornata a settembre 2020

11/09/2020 - Sorveglianza integrata del West Nile e Usutu virus, bollettino n. 8 del 10 settembre 2020

Bollettino WND 2020 08 3

Dall'inizio di giugno 2020 sono stati segnalati in Italia 32 casi umani confermati di infezione da West Nile Virus (WNV), di questi 25 si sono manifestati nella forma neuro-invasiva (20 in Lombardia, 4 in Emilia Romagna, 1 in Piemonte), 3 casi come febbre confermata (3 in Lombardia), 4 casi identificati in donatori di sangue (1 in Piemonte, 2 in Emilia Romagna, 1 in Lombardia).
Non è stato segnalato nessun decesso.
Nello stesso periodo non sono stati segnalati casi di Usutu virus.

La sorveglianza veterinaria in cavalli, zanzare, uccelli stanziali e selvatici, ha confermato la circolazione del WNV in Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto e Sardegna. Le analisi molecolari eseguite nell'ambito della sorveglianza entomologica e sull'avifauna hanno identificato la circolazione del Lineage 2 del WNV.
Sono in corso di conferma positività riscontrate in provincia di Vercelli.

Per maggiori informazioni, consultare il bollettino periodico n. 8 del 10 settembre 2020.

 

Pagina aggiornata a settembre 2020

11/09/2020 - Tredicesimo turno di sorveglianza entomologica (2020)

conta sorv 13

Questa settimana si è concluso il 13° turno di sorveglianza entomologica della stagione per l'individuazione della circolazione dei virus West Nile e Usutu.
Zone sorvegliate: Monferrato, cuneese e torinese settentrionali, alessandrino occidentale, vercellese meridionale, astigiano e biellese.
In 13 stazioni sono stati catturati 148 esemplari raggruppati in 15 pool.
Dalle analisi effettuate nei laboratori di Torino dell'IZS PLV non è stata riscontrata alcuna positività per virus trasmissibili dalle zanzare.

 

Pagina aggiornata a settembre 2020

09/09/2020 - West Nile Virus stagione 2020 (13° aggiornamento Centro Nazionale Sangue)

wnv 2020 0908

A seguito di riscontro di un caso di infezione da West Nile virus (WNV) su esemplare di avifauna nel comune di Viverone (provincia di Biella), segnalato dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, la Struttura di Coordinamento per le Attività Trasfusionali della Regione Piemonte ha disposto l'introduzione del test NAT per WNV sulle donazioni di sangue ed emocomponenti raccolte nella predetta provincia

 

Pagina aggiornata a settembre 2020

04/09/2020 - Dodicesimo turno di sorveglianza entomologica (2020)

conta sorv 12

Questa settimana si è concluso il 12° turno di sorveglianza entomologica della stagione per l'individuazione della circolazione dei virus West Nile e Usutu.
Zone sorvegliate: torinese e cuneese meridionali, alessandrino orientale, vercellese settentrionale, novarese e verbano-cusio-ossola.
In 16 stazioni sono stati catturati 398 esemplari raggruppati in 32 pool.
Dalle analisi effettuate nei laboratori di Torino dell'IZS PLV non è stata riscontrata alcuna positività per virus trasmissibili dalle zanzare.

 

Pagina aggiornata a settembre 2020

03/09/2020 - West Nile Virus stagione 2020 (12° aggiornamento Centro Nazionale Sangue)

WNV 2020 0903

A seguito di riscontro di positività per West Nile virus (WNV) in donatore di sangue, residente nella provincia di Alessandria ma con rischio esteso alla provincia di Asti, la Struttura di Coordinamento per le Attività Trasfusionali della Regione Piemonte ha disposto l'introduzione del test NAT per WNV sulle donazioni di sangue ed emocomponenti raccolte nella provincia di Asti.

 

Pagina aggiornata a settembre 2020

31/08/2020 - Sorveglianza integrata del West Nile e Usutu virus, bollettino n. 6 del 27 agosto 2020

Bollettino WND 2020 06 3

Dall'inizio di giugno 2020 sono stati segnalati in Italia 22 casi umani confermati di infezione da West Nile Virus (WNV), di questi 16 si sono manifestati nella forma neuro-invasiva (13 in Lombardia, 2 in Emilia Romagna, 1 in Piemonte), 3 casi come febbre confermata (3 in Lombardia), 3 casi identificati in donatori di sangue (1 in Piemonte, 1 in Emilia Romagna, 1 in Lombardia).

Si segnala che un caso diagnosticato dalla Regione Lombardia la scorsa settimana che ha soggiornato nella Provincia di Verbano-Cusio-Ossola e classificato come neuro-invasivo «confermato» è stato riclassificato dalla Regione Lombardia, a seguito di verifica, in caso «probabile».
Non è stato segnalato nessun decesso.
Nello stesso periodo non sono stati segnalati casi di Usutu virus.

La sorveglianza veterinaria in cavalli, zanzare, uccelli stanziali e selvatici, ha confermato la circolazione del WNV in Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto e Sardegna. Le analisi molecolari eseguite nell'ambito della sorveglianza entomologica e sull'avifauna hanno identificato la circolazione del Lineage 2 del WNV

Per maggiori informazioni, consultare il bollettino periodico n. 6 del 27 agosto 2020.

 

Pagina aggiornata ad agosto 2020