11/04/2019 - Malattie emergenti trasmesse da vettori - Dengue, Chikungunya, Zika, West Nile e altre arbovirosi - Report 2018

Report Arbovirosi in Piemonte 2018 1

E' stato pubblicato sul Sito del SEREMI il Report 2018 (edizione 2019) sulle Malattie emergenti trasmesse da vettori - Dengue, Chikungunya, Zika, West Nile e altre arbovirosi.

Nel 2018, in Piemonte, sono stati segnalati 9 casi confermati di Dengue. Di questi 6 si sono verificati nel periodo di maggiore attività del vettore (giugno – ottobre). Si tratta unicamente di casi sporadici importati. Le diagnosi riguardano esclusivamente viaggiatori, italiani in 8 casi su 9, provenienti da Paesi con trasmissione accertata di Dengue: Thailandia, Filippine, India, Indonesia, Angola e Cuba.
Durante tutto l’anno 2018 non sono stati segnalati casi di Chikungunya e Zika virus.

Sempre nel 2018, durante il periodo compreso tra fine luglio e fine ottobre, in Piemonte sono stati registrati 68 casi umani di infezione da West Nile virus (WNV), di cui 2 successivamente disconfermati. 
Le forme sintomatiche sono state 56: 10 febbri e 46 forme di malattia neuroinvasiva mentre i casi riscontrati in donatori sono stati 10 (9 donatori di sangue e 1 donatore di osso).
Le diagnosi di WNND hanno riguardato prevalentemente pazienti anziani, in più della metà dei casi ultrasettantacinquenni (31 su 46), con patologie croniche concomitanti nel 39% dei casi.

Inoltre, sono stati segnalati 2 casi confermati di malattia neuroinvasiva da Toscana virus, entrambi diagnosticati durante periodo di maggior attività vettoriale.
Le diagnosi riguardano 2 piemontesi con esposizione in area a rischio per Toscana virus (Isola D’Elba).

Chi volesse consultare il documento integralmente, può farlo a questo link: Malattie emergenti trasmesse da vettori - Dengue, Chikungunya, Zika, West Nile e altre arbovirosi - Report 2018.

 

Pagina aggiornata ad aprile 2019