11/09/2020 - Sorveglianza integrata del West Nile e Usutu virus, bollettino n. 8 del 10 settembre 2020

Bollettino WND 2020 08 3

Dall'inizio di giugno 2020 sono stati segnalati in Italia 32 casi umani confermati di infezione da West Nile Virus (WNV), di questi 25 si sono manifestati nella forma neuro-invasiva (20 in Lombardia, 4 in Emilia Romagna, 1 in Piemonte), 3 casi come febbre confermata (3 in Lombardia), 4 casi identificati in donatori di sangue (1 in Piemonte, 2 in Emilia Romagna, 1 in Lombardia).
Non è stato segnalato nessun decesso.
Nello stesso periodo non sono stati segnalati casi di Usutu virus.

La sorveglianza veterinaria in cavalli, zanzare, uccelli stanziali e selvatici, ha confermato la circolazione del WNV in Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto e Sardegna. Le analisi molecolari eseguite nell'ambito della sorveglianza entomologica e sull'avifauna hanno identificato la circolazione del Lineage 2 del WNV.
Sono in corso di conferma positività riscontrate in provincia di Vercelli.

Per maggiori informazioni, consultare il bollettino periodico n. 8 del 10 settembre 2020.

 

Pagina aggiornata a settembre 2020